Prossima tappa a Cardano al Campo con “Libertango va cercar…”

Quinta serata di musica e arte organizzata dall’Associazione ARTandCHARITY O.D.V.
Dopo aver fatto tappa a Brunello, Bodio Lomnago, Albizzate e Vergiate, la rassegna “Reviviscenze Musicali” sbarca anche alla chiesa di Sant’Anastasio di Cardano al Campo dove sabato 12 novembre alle ore 21:00 ad ingresso libero propone un concerto di altissimo livello.
Gli artisti su cui saranno puntati i riflettori sono Alessandra Sonia Romano e Nadio Marenco, un duo rodato e molto affiatato che qualche mese fa ha fatto incetta di complimenti e applausi anche ad Italia’s Got Talent.
I due musicisti, la prima violinista e il secondo fisarmonicista, delizieranno i presenti con “Libertango va cercar…”, un excursus di brani ottocenteschi e novecenteschi tra cui spiccano la Tarantella “Mamma mia” di Gioacchino Rossini, l’Intermezzo sinfonico della Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, la colonna sonora del film Schindler’s List e le più recenti composizioni dell’argentino Astor Piazzolla.
Un percorso, quindi, attraverso generi diversi e gli ultimi due secoli che Alessandra Sonia Romano e Nadio Marenco sono pronti a proporre magistralmente.
Come in occasione delle precedenti serate della rassegna “Reviviscenze Musicali”, ci sarà la possibilità di fare una libera donazione per la Fondazione Giacomo Ascoli di Varese che opera a favore di bambini e adolescenti affetti da malattie onco-ematologiche.
Il sesto e ultimo appuntamento è in calendario sabato 26 novembre alle ore 21 presso la Chiesa di Santa Maria a Brunello. Il contralto Nausicaa Nisati e l’arpista Donata Mattei si esibiranno in “Cortecce d’amore” e Manuela Codazzi esporrà le sue opere.
Tutte le informazioni sono disponibili su www.artandcharity.it, scrivendo a info@artandcharity.it o chiamando il n° 3385236490.
Si ricorda che tutte le serate sono ad ingresso gratuito dove è gradita una libera donazione.

Laura Paganini